FxCam_1318671211489

Brevi note sui profili civilistici e penalistici della responsabilità derivante dalla detenzione di animali In tema di responsabilità per danni cagionati da animali in base all’art 2052 c.c. la responsabilità del proprietario è presunta, fondata cioè non sulla reale colpa bensì sul rapporto di fatto che l’uomo ha con l’animale. Pertanto, per i danni cagionati…

2

Quando il direttore di un supermercato è responsabile penalmente delle lesioni subìte dal cliente caduto nel negozio La posizione del direttore di un supermercato non è, di fatto ed in diritto, diversa da quella di un imprenditore e, in generale, di un datore di lavoro in taluni casi. Tutti questi, infatti, in virtù dei propri…

foto_38

Dolenti note per chi crea account di posta elettronica oppure profili sui social network utilizzando identità, fotografie, numeri telefonici di terze persone Attenzione ad utilizzare l’immagine di una terza persona per creare sui social network, come facebook, twitter, google+ ecc., un falso profilo: si commette infatti un reato. La Cassazione (1) ricorda che l’inganno finalizzato…

Two home pets

Differenza tra associazione criminale e concorso di persone nel reato Il caso di specie riguardava l’organizzazione di corse clandestine di cavalli (dunque, non autorizzate) per poter procedere alle scommesse sulle competizioni sportive degli animali. Ebbene, oltre al reato di maltrattamento (1), per aver leso l’integrità fisica e/o la vita degli animali, agli imputati era stato…

foto_06

  Si procura e detiene materiale pornografico con minorenni. Si giustifica con la circostanza che il sito garantiva la presenza di persone maggiorenni nelle fotografie. Ma la Cassazione non concede sconti perchè dal materiale risulta evidente la minore età del soggetto fotografato Talvolta arrivano buone notizie dal mondo del diritto. La Cassazione, di recente, ha…

Per aversi una condanna per illegittimo espletamento di attività  investigativa, per assenza di autorizzazione prefettizia, è necessario che le indagini private siano state svolte in modo professionale Sembrerà curiosa come vicenda ma, come dicono i saggi, non è opportuno meravigliarsi degli altri e, soprattutto, ‘mai dire mai’…. In estrema sintesi questa la storia: l’imputato era stato assolto con la formula secondo…

foto_34

  Si configura il reato di omicidio colposo, a carico del legale rappresentante di una casa di cura, nel caso della donna anziana che, affetta da Alzheimer, riesce ad allontanarsi dall’istituto, finendo per essere travolta da un treno. E se il reato è prescritto: sussiste il diritto al risarcimento dei danni Il fatto concreto è banalmente…

foto_38

Occasionalità e sistematicità nel maltrattamento dell’altro genitore. Quante mamme e quanti padri con i propri comportamenti non possono essere definiti tali. Ed a farne le spese sono sempre e principalmente i figli. Nel caso che si intende rendere noto, oggetto di diatriba giunta sino in Cassazione (1), un uomo è risultato aver maltrattato la consorte…

e9fe1e33-35e0-45ef-abb5-f9f8465ca0f0

La ripetizione di una offesa – anche in aula – che non riveste la natura di argomentazione tecnica per la difesa ma che ha il mero scopo di denigrare la controparte, anche se afferente ad un fatto veritiero, integra la fattispecie del reato di diffamazione         Un avvocato, durante lo svolgimento di udienza…

TotallyFreeImages.com-35954-Standard-preview penale2

  Le parole sono armi… e le conseguenze altrettanto pericolose   Il fatto storico alla base della pronuncia degli Ermellini è l’invio di un sms da parte di un uomo alla propria compagna con la scritta “TroXX, vai con altri…”. Ebbene, per la Cassazione l’espressione non lascia spazio ad interpretazioni considerando, tra l’altro, che per…

© 2014 Avv. Samantha Mendicino - powered by WEBARTSDESIGN

logo-footer

SEGUIMI SU: